Italian English French German Japanese Spanish
Mercatino

Tutti i prodotti
Area Download


Il carrello è vuoto


Offrimi
Una Coca Cola
€2,50

Offrimi
Una Birra
€4

Offrimi
Un Caffé
€2

Offrimi
Un Panino
€5

Offrimi
Un Film
€6
( 1 Voto )

Juventus

C 3 Media 1482196 immagine ts673 400


Il presidente della Ferrari sul campione bianconero: «Lo dobbiamo ringraziare per quel che ha fatto e per come lo ha fatto. Mancherà molto ma fa parte dei grandi campioni che passano»

MILANO - Alessandro Del Piero «è insostituibile»: Luca Cordero di Montezemolo ha iniziato così a rispondere ad una domanda sul capitano della Juventus, che ha finito la sua esperienza nella Juventus. «Ha rappresentato per la Juve un pezzo di storia moderna - ha spiegato - lo dobbiamo ringraziare per quel che ha fatto e per come lo ha fatto. Mancherà molto ma fa parte dei grandi campioni che passano». Il paragone che Montezemolo fa è con l'importanza che nella storia della Ferrari hanno avuto campioni come «Niki Lauda e Michael Schumacher». «Tutti noi - ha concluso - ad un certo momento finiamo la carriera. Dobbiamo quindi iniziare a pensarci».




Montezemolo: Del Piero come Lauda e Schumacher
Commenti
Cerca
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!